Attenzione al phishing: non tutti i tentativi sono riconoscibili a prima vista.

Sicurezza

27. Ottobre 2021

Nella maggior parte dei casi basta un po’ di attenzione per non cadere in trappola – anche se i tentativi di phishing sono travestiti in modo da sembrare contatti autentici e professionali.

«Cliccare sui link e inserire il numero di carta»: il phishing è attualmente il tipo di frode più frequente in Internet. Con questo metodo i truffatori vi attirano su un sito web falsificato attraverso un link e vi chiedono di inserire i vostri dati di pagamento

Purtroppo non sempre i tentativi di frode sono così evidenti come in questo esempio. Al contrario: può accadere che riceviate un’e-mail o un SMS che sembrano veri, magari dalla vostra banca o dal vostro provider di servizi di telecomunicazioni, che vi invitano a cliccare su un link e a inserire nuovamente i dettagli della vostra carta di credito. Cliccando sul link, approdate su un sito falsificato difficilmente distinguibile dall’originale.

Non abbassate mai la guardia, non cliccate su link sospetti e in linea di massima non fornite MAI i vostri dati di pagamento quando vengono richiesti via e-mail o SMS.

Protezione durante lo shopping online: card-security.ch raccomanda le seguenti misure precauzionali:

 

  • Analizzate con occhio critico ogni tentativo di contatto non richiesto e rivolgetevi al vostro istituto finanziario quando questo compare come mittente di una comunicazione sospetta.
  • In caso di e-mail sospette, non cliccate su link e non aprite eventuali allegati.
  • Fate attenzione a indirizzi insoliti del mittente, errori di ortografia, tono linguistico, esclusioni di responsabilità e loghi nell’e-mail.
  • Visitate solo siti web affidabili, dove l’indirizzo è preceduto da https://.
  • Verificate le richieste di pagamento ricevute via e-mail e confrontatevi sempre con il presunto beneficiario del pagamento. Contattatelo su un numero ufficiale e non tramite il numero indicato nell’e-mail.
  • Ignorate e-mail che riferiscono di movimenti di conto presumibilmente insoliti. Le organizzazioni affidabili non comunicano mai le irregolarità via e-mail.
  • Tenete aggiornati i software antivirus e i firewall installati sui vostri dispositivi.
  • Al momento delle conferme di pagamento controllate in particolare l’importo di pagamento e il nome del commerciante. Confermate il pagamento solo se questi dati sono corretti

Consiglio: breve filmato «Frodi con le carte? Nessuna chance!» di card-security.ch